Emergenza Covid, a Spello un nuovo avviso per richiedere i buoni spesa

I cittadini in situazioni di difficoltà economica che vorranno presentare domanda avranno tempo fino al 25 febbraio prossimo: ecco come fare per accedere al servizio

Il palazzo comunale di Spello

Il Comune di Spello ha pubblicato un nuovo avviso con cui i cittadini, che vivono in situazioni di disagio legate al perdurare dell’emergenza Covid-19, potranno richiedere i buoni spesa per far fronte all’acquisto di beni di prima necessità. Le domande per accedere al servizio andranno presentate entro il 25 febbraio prossimo. L’avviso, come detto, si rivolge a quei nuclei familiari più esposti e in stato di bisogno. Priorità verrà data, in questo senso, a coloro che non risultano beneficiari di un altro sostegno pubblico. 

Nel dettaglio, per ogni nucleo familiare, la domanda potrà essere compilata da un solo membro e le richieste, redatte utilizzando l’apposito modello scaricabile direttamente dal sito istituzionale (al link:  https://bit.ly/39gTWOl), potranno essere consegnate direttamente a mano allo Sportello del cittadino o trasmesse tramite Pec comune.spello@postacert.umbria.it o al seguente indirizzo mail mbenedetti@comune.spello.pg.it.

L’importo del buono spesa sarà erogato per nucleo familiare (stato di famiglia anagrafico) in un’unica soluzione non ripetibile: 300 euro fino a due persone, 400 euro per tre o quattro persone e 500 euro per famiglia con cinque  persone o più. “In caso di dichiarazioni non veritiere - fanno sapere dall’amministrazione spellana - i cittadini potranno incorrere in responsabilità penale. I contenuti delle dichiarazioni sostitutive, infatti, saranno sottoposte a controllo”.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio servizi sociali ai seguenti recapiti: Maila Benedetti 0742/300057 mbenedetti@comune.spello.pg.it

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento