“Etica e intelligenza artificiale” alla 28esima conferenza di Nemetria

L'appuntamento con il consueto convegno annuale è per venerdi 20 novembre a partire dalle 15 sul sito dell'associazione folignate. A fare gli onori di casa Giuseppe De Rita

Il presidente di Nemetria Giuseppe De Rita (foto Alessio Vissani)

È in programma per venerdì 20 novembre la 28esima conferenza di “Etica ed economia” promossa da Nemetria. Il convegno, che quest’anno pone l’accento su “Etica e intelligenza artificiale”, si adegua ai tempi che corrono e si sposta online. E lo fa con una diretta streaming sul sito www.nemetria.org dalle 15.30 alle 18. L’associazione folignate, che negli anni ha sviluppato un lungo studio sul rapporto tra etica ed economia grazie al contributo di personalità del mondo scientifico, religioso, politico e di Nobel per l’economia, garantisce la presenza di ospiti illustri anche per la conferenza di venerdì. Tra gli interventi, quello di Giuseppe De Rita presidente Censis e numero uno proprio di Nemetria, Pietro Guindani, presidente Vodafone Italia, e Stefano Quintarelli, membro dell’High-Level Expert Group on Artificial Intelligence della Commissione Europea di Bruxelles. E poi ancora, presenti Francesca Rossi, Ibm al Ethics Global Leader e Ibm Research Usa, Barbara Caputo, professore ordinario al Politecnico di Torino e primo ricercatore all’Istituto italiano di tecnologia, Luca Peyron, direttore della Pastorale Universitaria e coordinatore del Servizio per l’Apostolato Digitale, e Patrizio Bianchi, professore ordinario di Economia applicata all’Università di Ferrara e Fondazione Big Data Bologna. Alla conferenza invitato anche il ministro per l'innovazione tecnologica e la digitalizzazione, Paola Pisano. A moderare l’incontro, invece, Angelo Maria Petroni, segretario generale di Aspen Institute Italia e segretario del comitato scientifico di Nemetria.

Logo rgu.jpg

di Matteo Castellano

Aggiungi un commento