I giovani imprenditori di Confindustria si incontrano a Foligno. Ospite d’eccezione Vittorio Malingri

L’appuntamento è con la consueta assemblea annuale del gruppo. In agenda le attività svolte e i progetti in cantiere per il prossimo anno

Il navigatore e progettista Vittorio Malingri

I giovani imprenditori di Confindustria Umbria tornano ad incontrarsi. L’occasione è la consueta assemblea annuale che si terrà venerdì primo dicembre a Foligno, nella sala Apollo (Corso Cavour, 9). Due i momenti che segneranno l’appuntamento: una prima parte sarà, infatti, privata e servirà per fare un bilancio delle attività svolte e per delineare i progetti futuri. La seconda, invece, avrà carattere pubblico e vedrà gradito ospite il navigatore e progettista Vittorio Malingri. Classe 1961, Malingri - figlio di Franco, vulcanico progettista e nipote di Doi, apripista italiano della moderna vela oceanica - racconterà i successi ottenuti dal Team Malingri nel campo dei record velici. “Abbiamo pensato che la figura poliedrica di Malingri – ha sottolineato Ilaria Caporali, presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Umbria – e le sue coraggiose imprese potessero rappresentare per noi una fonte di ispirazione. Anche gli imprenditori, infatti - ha detto in conclusione - sono chiamati a scelte che richiedono lo stesso coraggio e la stessa intraprendenza delle sfide condotte da Malingri”. L’incontro con Vittorio Malingri prenderà il via alle 18.30 e si concluderà con l’intervento del presidente di Confindustria Antonio Alunni. Il Gruppo Giovani Imprenditori - lo ricordiamo - è composto da titolari di imprese, i loro figli, i legali rappresentanti, i soci, gli amministratori e i dirigenti di aziende iscritte a Confindustria Umbria che non abbiano compiuto 40 anni di età. Il gruppo è parte integrante del Movimento Giovani Imprenditori di Confindustria. Il suo obiettivo principale è la promozione della cultura di impresa e l’approfondimento dei problemi economici, sociali, politici e tecnici dell’industria attraverso iniziative, seminari formativi, e workshop utili ad accrescere le capacità imprenditoriali, manageriali e a sviluppare le relazioni interpersonali con l’obiettivo di promuovere la consapevolezza della funzione etica e sociale della libera iniziativa e lo sviluppo dello spirito associativo.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento