Spello, partita la distribuzione di 52 buoni spesa

Ad usufruire dei ticket per l'acquisto di beni di prima necessità famiglie e singole persone. L’assessore Zaroli: “Un aiuto concreto prima di Natale”

Il palazzo comunale di Spello

Al via, a Spello, la distribuzione dei buoni spesa che il Comune ha messo a disposizione dei cittadini bisognosi. Sono 52, tra nuclei familiari e singole persone, i beneficiari del contributo relativo all’avviso pubblico comunale. Gli stessi che, dopo la conclusione della procedura che ha visto un impegno complessivo di 19.990 euro, stanno, appunto, per ricevere il buono.

Dall’Ente della Splendidissima Colonia Julia ricordano che i buoni spesa consentono l’acquisto di prodotti alimentari e beni di prima necessità nei negozi, supermercati, farmacie e parafarmacie del territorio comunale che hanno aderito all’iniziativa. L’elenco completo delle attività è disponibile nel portale istituzionale del Comune spellano.

Come spiegato dall’assessore ai servizi sociali, Rosanna Zaroli, la giunta si era posta l’obiettivo di distribuire i fondi stanziati a livello nazionale prima delle festività natalizie. “E grazie all’efficienza e all’impegno degli uffici di competenza – ha sottolineato -, con questo primo bando siamo riusciti, in tempi celeri, a concludere le procedure per fornire un aiuto concreto ai cittadini più colpiti dagli effetti economici legati alla pandemia”.

Logo rgu.jpg

di Matteo Castellano

Aggiungi un commento