Vino Caprai ancora più forte negli Usa: accordo con Wilson Daniels

Lo storico marchio d'importazione americano garantirà all'azienda vitivinicola montefalchese una maggiore visibilità sul suolo d'Oltreoceano

Marco Caprai ad Enologica 2015 (foto Alessio Vissani)

Importante accordo per la cantina montefalchese Arnaldo Caprai, che dal primo di gennaio farà parte del portfolio di Wilson Daniels, ovvero lo storico marchio d'importazione americano. In questa maniera, il Sagrantino e la cantina guidata da Marco Caprai avrà la possibilità di distribuire ancor più capillarmente i propri vini Oltreoceano. "Essere insieme a nomi di eccellenza, come Romanée-Conti, farà di questo accordo un grande trampolino di lancio per nuovi traguardi" commenta Marco Caprai all'Ansa, parlando di "un'operazione commerciale da tre milioni di euro in tre anni". La cantina Arnaldo Caprai è sul mercato americano da più di 25 anni.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento