Bevagna, Polticchia: “Siamo riusciti a salvare la città dal default”

Ok del consiglio comunale al bilancio di previsione 2014 e a quello pluriennale 2014-2016

Palazzo Comunale

Scongiurato il temuto dissesto economico. La bella notizia arriva dalla citta delle Gaite dove, nella seduta del 3 ottobre scorso, il consilio comunale ha approvato il bilancio di previsione 2014 e quello pluriennale 2014-2016, allontanando di fatto – come dettto - lo spauracchio di un dissesto economico. “Siamo riusciti a salvare la città da un pericoloso rischio default – ha commentato il primo cittadino, Analita Polticchia - dovuto sia ad un impegnativo piano di rientro, che dai recenti e pesanti tagli governativi. E questo grazie alla responsabilità ed alla capacità amministrativa dimostrata dalle forze di maggioranza. La coalizione Bevagna Futura, votando all’unanimità il documento, ha nuovamente dimostrato di essere compatta e sempre più determinata – ha proseguito il sindaco – così come i partiti che la compongono, dal Partito Democratico a Rifondazione Comunista, dai Socialisti all’Italia dei Valori. Un grande risultato per chi amministra la città, ma più che altro per tutti i bevanati e le attività che si trovano nel nostro territorio. L’altra buona notizia – ha infine anticipato Analita Polticchia – è che potremo anche contare su nuove risorse finanziarie che ci permetteranno di rispettare gli impegni presi sul fronte sociale, dell’istruzione e dell’associazionismo”.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento