"Cambiamo Spello", i consiglieri comunali incontrano i pensionati

Insieme al consigliere regionale Valerio Mancini la compagine di opposizione ha incontrato il sindacato "Le lotte dei pensionati", che hanno formulato una serie di richieste

Valerio Mancini e "Cambiamo Spello" ascoltano i pensionati

Vicini ai pensionati per ascoltare le loro esigenze, garantire più sicurezza e tutelarli dalle truffe. Il gruppo consiliare "CambiAmo Spello" ha organizzato negli scorsi giorni un incontro a Spello tra il consigliere regionale Valerio Mancini, capogruppo della Lega e la segreteria regionale del sindacato “Le lotte dei pensionati” su richiesta del coordinatore Domenico Angelini. I sindacalisti hanno sottoposto al consigliere Valerio Mancini un elenco di proposte da sottoporre al governo nazionale: un Ministro di pensionati senza portafoglio gestito dai pensionati; la reversibilità al 100%, l’Irpef non dovuta da parte dei pensionati; l’abolizione della successione con passaggio automatico all’ufficio delle Entrate e non più come atto notarile; separazione dell’assistenza dalla previdenza, eliminazione dell’attuale sistema di buonuscita. Un incontro dove si è discusso di temi attuali a carattere regionale e nazionale mirato a tutelare non solo i pensionati, ma tutte le famiglie umbre. I consiglieri comunali Lorenzo Sensi e Paolo Lillocci del gruppo "CambiAmo Spello" organizzeranno nei prossimi mesi nuovi incontri sul territorio per proseguire il percorso di ascolto dei cittadini.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento