Elezioni: domenica si vota a Spoleto, Cannara e Trevi. Ecco i candidati a sindaco

Undici in totale i candidati a sindaco nelle città della Valle umbra sud. Tra volti nuovi e primi cittadini uscenti la campagna elettorale è oramai agli sgoccioli

Trevi

Il dado è tratto. Ancora poche ore e poi per otto comuni umbri scatterà l'ora di tornare alle urne per eleggere i futuri governi cittadini. Trentadue i candidati a sindaco, centinaia invece gli aspiranti consiglieri. In Umbria gli occhi saranno soprattutto puntati su Terni dopo le dimissioni degli scorsi mesi di Leopoldo Di Girolamo. Per la poltrona più alta di palazzo Spada saranno in otto a correre, ai quali potrebbero andare gli 84.412 voti dei potenziali elettori. Nella Valle umbra sud saranno tre le città chiamate al voto: Cannara, Spoleto e Trevi che porteranno al voto rispettivamente 3.281, 29.056 e 6.262 persone. L'eventuale ballottaggio, che interesserebbe solo Spoleto, si terrà il 24 giugno. Per le amministrative, si vota nella giornata di domenica 10 giugno. SPOLETO – Nella città Ducale sono undici le liste presentate, per un totale di quattro candidati a sindaco. Cinque liste sono quelle che sosterranno Umberto De Augustinis, candidato del centrodestra. Risponde l'attuale vicesindaco Maria Elena Bececco con due liste civiche, mentre Maura Coltorti correrà con una sola lista di sinistra. Chiude il quadro Camilla Laureti, sostenuta da tre liste tra cui il Partito democratico. E' uscito invece fuori dalla partita elettorale Tommaso Biondi, candidato sindaco del Movimento 5 stelle che non ha passato la certificazione dei vertici nazionali. TREVI – Passando a Trevi, tre sono i candidati a sindaco. C'è il primo cittadino uscente Bernardino Sperandio appoggiato dalla lista di centrosinistra “Siamo Trevi”. Per il centrodestra il nome è quello di Simone Franco Todini con la lista “Todini sindaco”.  Chiude il quadro Simone Edy Moretti del Movimento 5 stelle. CANNARA - Passando a Cannara, comune attualmente guidato dal commissario prefettizio, riproverà a prendersi la fascia tricolore Fabrizio Gareggia con la lista “Cannaresi Liberi”. Il confronto sarà quello con Biagio Properzi di “La Nostra Cannara” e con Fabiano Ortolani con la lista “SiAmo Cannara”.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento