Eventi e riunioni di giunta, il centrosinistra all'amministrazione: “Venga detta la verità”

A Foligno il Partito democratico insieme a Patto x Foligno e Foligno 20/30 punzecchiano il presidente del consiglio comunale e rivendicano la paternità di alcune manifestazioni

Il centrosinistra in consiglio comunale

“Perché non raccontare la verità?”. Inizia così il comunicato di Partito democratico, Patto x Foligno e Foligno 20/30, ovvero le forze del centrosinistra all'interno del consiglio comunale folignate che intervengono in riferimento ad una recente conferenza stampa. Il riferimento è a quella nella quale la nuova amministrazione ha presentato i concerti e i corsi di interpretazione musicale che porteranno in città oltre 400 giovani. “Sentiamo il dovere di fare alcune precisazioni riguardo le recenti dichiarazioni di esponenti dell’attuale amministrazione comunale – scrive il centrosinistra in una nota - siamo dell’avviso che molti eventi non siano etichettabili, ma semplicemente importanti per la nostra città e quindi possano avere continuità tra un’amministrazione e l’altra”. Il riferimento è soprattutto a quanto dichiarato dal presidente del consiglio comunale, Lorenzo Schiarea, che ha parlato di “cambio di passo” durante la presentazione di “Umbria Classica”. “Un evento – ricordano da parte della minoranza – che è stato elaborato a partire da febbraio 2019. Tutto questo – proseguono Pd, Patto x Foligno e Foligno 20/30 - è ovviamente documentato. Deprechiamo inoltre che il presidente del consiglio comunale, che, da statuto, dovrebbe rappresentare la garanzia e l’imparzialità, abbia vistosamente derogato da questo ruolo, forse non importante, per chi con facilità cambia bandiera”. Nella stessa conferenza, l'assessore Decio Barili intervenendo aveva comunque messo in rilievo che “l’iniziativa va in continuità con quanto svolto dalle precedenti amministrazioni”. Ma per la minoranza sono anche altri gli esempi di “mancata verità”, come le riunioni svolte in montagna dalla giunta Zuccarini. Riunioni che per il centrosinistra non sono una novità, visto che “si sono già svolte negli ultimi cinque anni a Cancelli, Colfiorito e Fiamenga”. Poi, sugli altri eventi: “Le Ferrari hanno fatto tappa a Foligno già l’anno scorso. L’arrivo a Foligno di mille moto nel 2020 è stato deliberato nella giunta del 10 aprile 2019”.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento