Foligno, botta e risposta tra Pd e Sel

Piccolotti: "Il Pd ci attacca perchè è spaventato dalla nascita di un nuovo percorso politico della sinistra"

Elisabetta Piccolotti

Botta e risposta tra il consigliere di Sinistra ecologia e libertà, Elisabetta Poccolotti, e la segretaria del Pd di Foligno, Patrizia Epifani. Così, dopo il duro attacco di venerdì della segretaria, scaturito dalle parole del consigliere di Sel a margine dello slittamento dell'approvazione del bilancio, arriva la replica. "Il Pd di Foligno attacca soltanto noi - scrive in una nota stampa Piccoletti - e c'è un motivo: è spaventato dalla nascita in Italia e in città di un nuovo percorso politico della sinistra, più ampio e forte di ciò che abbiamo conosciuto fin qui. Temono che possa riportare a votare i tanti cittadini delusi che hanno abbandonato Il Partito Democratico". Non poteva mancare poi anche una precisazione: "Patrizia Epifani - sottolinea ancora Piccolotti - ci ha ricordato che Sel in alleanza con il Pd prende il 2% e invece fuori da quella alleanza raggiunge il 7%. Grazie mille per il consiglio - conclude l'esponente di Sel - la sinistra cittadina saprà sicuramente tenerne conto per il futuro".

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento