Foligno, in corsa per la poltrona di sindaco anche una donna: è Lorella Trombettoni

Sale a sei il numero di candidati in vista delle prossime amministrative. A sostenere la consigliera una lista civica indipendente 

Lorella Trombettoni

Sale improvvisamente a sei il numero di aspiranti alla poltrona di sindaco nella città della Quintana. Quando si pensava, infatti, che Foligno avesse dato voce a tutte le proprie anime con quella che da molti era considerata l’ultima candidatura in ordine temporale, e cioè quella di Luciano Pizzoni per il centrosinistra, è arrivato il colpo di scena. Quella folignate, infatti, sarà una corsa a sei, ma non solo. Ad entrare in gioco la prima e - per ora - anche unica donna a tentare la corsa allo scranno più alto di palazzo Orfini Podestà. Si tratta della consigliera comunale ex Pd, Lorella Trombettoni.

Sostenuta dalla lista civica “Progetto Foligno”, Trombettoni si presenta alla città come espressione dell’omonimo associazione culturale nata nel 2018. Anche perché - si legge in una nota - “la cultura si realizza anche attraverso la partecipazione dei singoli alla vita della propria comunità”. La lista civica indipendente che ha deciso di puntare tutto sulla consigliera Trombettoni si presenta come “aggregazione di cittadini che condividono la necessità di una revisione radicale delle politiche locali, provando a disgregare il sistema ormai consolidato, al fine di restituire speranza a chi, deluso, è stato depauperato della propria dignità di cittadino”.

Tre per Lorella Trombettoni e “Progetto Foligno” gli assi su cui verterà questo cammino: lavoro, sicurezza e salute, veri e propri indici di benessere di una città. L’obiettivo, in quest’ottica, è quello di migliorare la gestione della macchina pubblica e di fare dell’amministrazione comunale una realtà aperta alle proposte innovative. “L’attenzione per un diverso modo di fare politica - concludono da ‘Progetto Foligno’ - non ci distoglierà dall’attendere alle necessità dei più bisognosi, soli, anziani e diversamente abili”. 

Candidati a sindaco in vista delle amministrative del 26 maggio prossimo - lo ricordiamo - saranno dunque: David Fantauzzi per il Movimento 5 Stelle, Cristiano Giustozzi per CasaPound, Stefano Zuccarini per Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia, Stefano Stefanucci per Impegno civile, Luciano Pizzoni per Pd, Patto per Foligno, Foligno in Comune, Foligno 2030 e Foligno Soprattutto e Lorella Trombettoni per Progetto Foligno. 

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento