Foligno, crisi di maggioranza: la coalizione al fianco di Mismetti

Pd, Psi, Foligno Soprattutto e Movimento per Foligno: "Le dimissioni del sindaco e il commissariamento sarebbero una sconfitta per la democrazia e per il buon governo”

 

 

Nando Mismetti

Pieno appoggio al sindaco Nando Mismetti e grande preoccupazione per il futuro della città. E’ questo, in sintesi, il pensiero dei partiti della coalizione di maggioranza di Foligno, emerso dalla riunione di venerdì pomeriggio. “Le dimissioni del sindaco e il commissariamento del Comune sarebbero sicuramente una sconfitta per la democrazia e per il buon governo”, scrivono in una nota stampa Pd, Psi, Foligno soprattutto e Movimento per Foligno, ovvero tutte quelle forze politiche che sostengono la giunta Mismetti. Così, dopo lo strappo avvenuto con l’emendamento al bilancio di previsione 2015, proposto da Elio Graziosi, Michela Matarazzi e Lorella Trombettoni, ora la coalizione ribadisce il sostegno al sindaco. Durante la riunione quindi "si è ricordato - scrivono - che il Comune di Foligno, anche in periodi passati, dove per difficoltà gravi di bilancio poteva incappare in commissariamenti, ha sempre rifiutato questo principio, considerandolo atto che interrompe l’azione di una istituzione democratica e limita ogni processo di confronto con le forze sociali e i cittadini tutti". Ma non solo. È stato anche messo l'accento sul fatto che le stesse forze di opposizione negli anni passati "si sono sempre adoperate, facendo convergere i propri voti, per impedire soluzioni considerate come interruzione dell’attività democratica della città". La nota stampa della coalizione poi termina ricordando il merito dell'amministrazione: "Foligno - affermano - è una delle poche città umbre in grado di avere un bilancio in equilibrio senza arretrare sulle politiche sociali, senza  aumentare la pressione fiscale né ridurre i servizi e merita di continuare ad essere ben governata dalle forze che un anno fa hanno sostenuto ed eletto il sindaco Mismetti".

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento