Foligno, revocate le deleghe all'assessore Silvia Stancati

Nei prossimi giorni saranno perfezionate le procedure relative alla decisione del sindaco Nando Mismetti: "L'obiettivo è dare maggiore stabilità alla compagine di governo"

Silvia Stancati

Il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, ha deciso di revocare l’incarico all’assessore Silvia Stancati. Nei prossimi giorni saranno perfezionate le procedure relative alla decisione. “La verifica di maggioranza posta in essere con riferimento all’avvio della seconda metà del mandato amministrativo, finalizzata anche a dare maggiore stabilità alla compagine di governo, ha evidenziato la necessità di dare maggiore impulso e rilancio alle attività necessarie per la piena attuazione del programma di mandato – ha sottolineato Mismetti – ritengo quindi necessario evitare che l’instabilità politica che ha contraddistinto gli ultimi mesi possa condizionare il regolare funzionamento dell’attività istituzionale ed amministrativa dell’Ente. Per questo, tenendo conto di ragioni di opportunità politica legate agli equilibri della coalizione di governo, intendo rivedere la composizione della giunta e ridefinire le deleghe assessorili, con l'intento di garantire un supporto continuativo per le materie delegate agli assessori e una piena realizzazione dei programmi dell’amministrazione. Mi riservo di adottare, a breve, ulteriori provvedimenti in merito alla composizione della giunta, nel rispetto delle normative sulla parità di genere, nonché in merito alle deleghe assessorili”. Trovano riscontro dunque le anticipazioni degli scorsi giorni e quelle di venerdì pomeriggio riportate dalla redazione di Rgunotizie.it. Sabato mattina alle 10.30 il sindaco Mismetti ha organizzato una riunione di giunta nella quale verrà fatto il punto della situazione. Non resta che attendere il nome del futuro assessore che prenderà il posto di Silvia Stancati. Sarà sicuramente una donna, scelta dal sindaco in accordo con il Movimento per Foligno. Ancora non si conosce il nome, ma si parla di una giovane. Probabilmente un libero professionista che può assumersi le deleghe che furono dell'oramai ex assessore Stancati.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento