Foligno, seduta straordinaria sui fondi del Recovery Fund per il consiglio comunale

Sul tavolo i piani e i progetti della giunta e dei gruppi consiliari. Giovedì invece riflettori accesi sui lavoratori dello spettacolo con la convocazione della terza commissione

Palazzo Comunale di Foligno

Seduta straordinaria per il consiglio comunale di Foligno, convocato per domani, martedì 6 aprile, alle 14. Al centro della discussione della massima assise ci sarà, tra l’altro, la presentazione, la discussione e il confronto dei piani e dei progetti della giunta comunale e dei gruppi consiliari da inserire nel piano regionale per i finanziamenti del Recovery Fund.

Giovedì 8 aprile, invece, sempre a Foligno si accenderanno i riflettori sui lavoratori dello spettacolo. Su richiesta urgente dei consiglieri di centrosinistra Mario Gammarota, Rita Barbetti, Claudia Minelli e Francesco Silvestri, infatti, è in programma la seduta della terza commissione, convocata alle 14 in prima convocazione ed alle 14.30 in seconda convocazione.

All’ordine del giorno, in particolare, l’analisi dell’emergenza dovuta al Covid-19 con dati in possesso dell’amministrazione comunale riferiti alla crisi in atto nel settore arte e cultura, in particolare sulla situazione dei lavoratori e delle lavoratrici dello spettacolo e dell’intero ambito nella città di Foligno e comprensorio. Ed ancora l’audizione dei rappresentanti di soggetti privati gestori di cinema, teatri, musei e spazi culturali all’interno della città: compagnie di teatro, danza e spettacolo; associazioni di organizzazione eventi culturali e festival musicali; organizzazioni/associazioni/collettivi di artisti e di operatori/operatrici culturali; scuola comunale di musica. Infine, la presentazione di idee e proposte da parte dei commissari e gruppi consiliari, oltre che degli invitati esterni.

La seduta della terza commissione avverrà in videoconferenza e potrà essere seguita in diretta streaming al seguente link: https://foligno.civicam.it.

Logo rgu.jpg

di Maria Tripepi

Aggiungi un commento