A Foligno si torna a parlare di ex zuccherificio

La questione sarà al centro della seconda commissione consiliare: la minoranza chiede delucidazioni sullo stato di attuazione dell’accordo tra Comune e Coop Centro Italia

L'area dell'ex zuccherificio

A Foligno si torna a parlare di ex zuccherificio. La questione verrà affrontata sul tavolo della seconda commissione consiliare in agenda per domani, giovedì 16 luglio. L’appuntamento è alle 15 in prima convocazione ed alle 15.30 in seconda convocazione nella sala Pio La Torre di palazzo Orfini Podestà. A riaccendere il dibattito sulla vicenda, la minoranza. Con un’apposita richiesta, infatti, i consiglieri Rita Barbetti, Giovanni Patriarchi, Francesco Silvestri, Mario Gammarota e Rosangela Marotta hanno chiesto delucidazioni sullo stato di attuazione dell’accordo tra l’amministrazione e Coop Centro Italia approvato dal consiglio comunale il 7 febbraio 2019. Ma il tema dell’ex zuccherificio non sarà l’unico che verrà affrontato nel corso della riunione della seconda commissione in programma per il pomeriggio di giovedì. All’ordine del giorno dei commissari, infatti, ci sarà anche l’approvazione dell’intervento per l’installazione del deposito Gpl nella frazione di Popola e l’audizione delle associazioni sull’istituzione di un “voucher turistico cittadino”.

Logo rgu.jpg

di Maria Tripepi

Aggiungi un commento