Jacopo Barbarito approda tra le fila di Fratelli d’Italia

Il vicesindaco di Giano dell’Umbria e consigliere provinciale ha aderito al partito di Giorgia Meloni e dichiara: “Torno nella casa della destra”

Jacopo Barbarito

Dopo l’esperienza tra le fila di Forza Italia, Jacopo Barbarito lascia il partito di Silvio Berlusconi per approdare in quello di Giorgia Meloni. L’attuale vicesindaco di Giano dell’Umbria, infatti, ha aderito a Fratelli d’Italia. "Torno nella casa della destra italiana", ha commentato a questo proposito Barbarito che, secondo quanto si apprende, negli scorsi giorni ha avuto un incontro con la stessa Giorgia Meloni. Intanto a congratularsi con la scelta del vicesindaco di Giano sono stati il portavoce regionale e provinciale di Fratelli d’Italia, Franco Zaffini ed Emanuele Prisco. "Accogliamo con entusiasmo - hanno detto - l'adesione di Jacopo Barbarito a Fratelli d'Italia, che qualifica ulteriormente la presenza e il radicamento del nostro movimento politico nel consiglio della Provincia di Perugia e nel Comune di Giano dell’Umbria". Barbarito, di professione giornalista, è sempre risultato il primo degli eletti per numero di voti in entrambe le liste civiche di centrodestra in cui è stato candidato, nel 2014 anche come sindaco di Giano.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento