La vicenda Fils torna in consiglio: dalla minoranza la richiesta di una seduta straordinaria

La massima assise cittadina discuterà di occupazione, appalti e della situazione economico-finanziaria e patrimoniale della partecipata in liquidazione

Il consiglio comunale di Foligno

Seduta straordinaria, a Foligno, per il consiglio comunale. La massima assise cittadina tornerà infatti a riunirsi martedì 24 luglio, alle 15, con un ordine del giorno straordinario. Sui tavoli di maggioranza ed opposizione approderà infatti la vicenda Fils, la partecipata comunale operante nel settore delle manutenzioni. Per la quale si è aperta da ormai due anni la strada della liquidazione con la quasi totalità dei servizi già appaltati a società esterne, che proprio in questi ultimi mesi hanno iniziato le loro attività. Al centro dell’attenzione ci sarà, quindi, la situazione occupazionale dei dipendenti (ex articolo 25 decreto legislativo 175/2016) dopo la scadenza del termine, l’esito delle gare per i servizi ed infine la situazione economico-finanziaria e patrimoniale. A chiedere la seduta straordinaria della massima assise cittadina, i gruppi di opposizione.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento