Raccolta rifiuti, la riorganizzazione del servizio finisce in commissione

L’incontro è fissato per martedì 18 ottobre e verterà anche sul piano industriale. Convocati i vertici di Vus oltre agli assessori Meloni e Barili

L'ingresso del palazzo comunale di Foligno

Piano industriale da una parte e riorganizzazione del servizio di raccolta dei rifiuti dall’altra. Sono i due temi al centro della Commissione controllo o garanzia del Comune di Foligno, convocata per domani, martedì 18 ottobre. La seduta è fissata alle 15 in sala Pio La Torre, a palazzo comunale. Dopo le comunicazioni del coordinatore David Fantauzzi e l’approvazione del verbale della seduta precedente, si entrerà nel vivo della discussione che - come detto - si concentrerà sul tanto discusso piano industriale e sull’altrettanta dibattuta rimodulazione del servizio di raccolta differenziata. Riorganizzazione partita lo scorso 3 ottobre da quella che Vus ha ribattezzato “Foligno ovest” e che nel giro di breve tempo dovrebbe essere estesa a tutto il territorio comunale e via via anche agli altri comuni serviti dall’azienda presieduta da Vincenzo Rossi. E proprio il presidente Rossi, insieme al direttore generale di Vus, Marco Ranieri, saranno presenti martedì pomeriggio in commissione. Convocati, per l’occasione, anche il vicesindaco con delega ai Rapporti con le partecipate, Riccardo Meloni, l’assessore alle Politiche ambientali, Decio Barili, e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento