L'ultimo giorno o mai più: a Foligno il bilancio si vota il 31 luglio

La conferenza dei capigruppo ha fissato per l'ultimo giorno utile l'approvazione del documento. Giovedì pomeriggio il Pd prova a ricompattarsi

La seduta del consiglio comunale

E' quella del 31 luglio la nuova data utile per votare il bilancio del Comune di Foligno. A deciderlo è stata, nella giornata di giovedì, la conferenza dei capigruppo riunitasi per calendarizzare un giorno decisamente importante per la vita dell'Ente. Già, perché dopo le discussioni interne al Partito democratico ed il rischio commissariamento, la massima assise cittadina si riunirà l'ultimo giorno utile per votare il documento principe di un'amministrazione cittadina. L'appuntamento è per le 9.30 in seconda convocazione. Entro la mezzanotte dovrà invece arrivare la definitiva approvazione. Il risultato comunque non appare ancora così scontato. Se nella giornata di mercoledì i “dissidenti” del Pd avevano di nuovo teso la mano alla giunta guidata da Nando Mismetti, rimane da capire se effettivamente dall'altra parte c'è la volontà di assecondare le richieste di Graziosi, Trombettoni e Matarazzi. Per farlo, il maggiore partito di centrosinistra della città si è dato appuntamento giovedì pomeriggio alle 18 per cercare di ricompattarsi in vista del voto. Si cercherà probabilmente la strada del dialogo, necessaria per evitare guai al secondo mandato di Nando Mismetti a sindaco di Foligno. Ma se i dissidi interni dovessero rimanere, l'esito del voto sarà incerto fino all'ultimo.

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento