L'Atletica Winner getta la spugna: a ottobre niente mezza maratona “Città di Foligno”

Nelle scorse ore l'annuncio degli organizzatori. I protocolli della Federazione e l'estensione dello stato di emergenza non permettono di organizzare al meglio la gara: “Torneremo nel 2021”

La mezza Maratona di Foligno (foto Alessio Vissani)

Niente mezza maratona Città di Foligno nel 2020. L’emergenza Covid ha fermato anche la gara sui 21 chilometri che era in programma il prossimo 18 ottobre. Ad annunciarlo, con un breve comunicato, gli organizzatori. “I nuovi protocolli della Federazione e l'estensione dello stato di emergenza sino 15 ottobre – si legge – non ci permettono di organizzare la gara come avremmo voluto e come vi sareste aspettati. Foligno inizia a vedere il giorno della Mezza Maratona come una Festa per e della città. Feste non si possono fare. Ci prendiamo una pausa e torneremo nel 2021 con tante novità e una gara davvero esaltante”.
Fino all’ultimo si è cercato di portare avanti l’organizzazione della Mezza maratona Città di Foligno, che già dal venerdì precedente la gara avrebbe visto prendere vita il villaggio dello sport a piazza San Domenico. La novità pensata dall’Atletica Winner per l’edizione 2020 sarebbe stata la Family Run, una non competitiva di cinque chilometri.
I protocolli sanitari e il prolungamento dello stato di emergenza, fino a cavallo della data della corsa, rendono impossibile portare avanti l’organizzazione. Dunque in questo anno la città, dopo la Foligno Run saltata a maggio, deve rinunciare alla Mezza Maratona. L’appuntamento per tutti i podisti è rinviato al 2021.

Logo rgu.jpg

di Simone Lini

Aggiungi un commento