Calcio, basket e futsal: il Covid-19 ferma anche lo sport

La serie D rimarrà ferma due settimane, bloccata anche l'attività della Juniores. In Umbria stop alle gare podistiche fino al prossimo tre aprile su decisione della Fidal nazionale

Lo stadio "Blasone"

L’emergenza coronavirus sta fermando anche lo sport folignate. La partita tra Foligno e Monterosi in calendario domenica non si giocherà. Così ha deciso la Lega Dilettanti, che ha fermato anche il campionato Juniores nazionale, dove era in programma il derby tra Foligno e Cannara. Con la sosta già programmata per domenica 15, la serie D resterà ferma almeno due settimane. Ovviamente sono ancora tutti da valutare i tempi dei recuperi. Inoltre, il Comitato regionale umbro della Federcalcio ha deciso la sospesione di tutte le attività regionali e provinciali dilettantistiche e di settore giovanile e scolastico, programmate dal Comitato regionale Umbria e dalle sue articolazioni periferiche, fino al 15 marzo.

Nel calcio a cinque femminile è stato posticipato a data da destinarsi lo spareggio Under 19 tra Atletico Foligno e Futsal Perugia che era in calendario per questa sera.

Sempre per quanto riguarda il calcio, il Sant’Eraclio ha sospeso ogni attività sportiva per la giornata di oggi. Così come pure la C4, in attesa di ulteriori indicazioni dalla federazione.

Stesso provvedimento adottato anche dall’Ubs Foligno Basket. “In attesa di disposizioni ufficiali provenienti dalle federazioni competenti – si legge in una nota – in merito al decreto governativo emanato nella giornata di ieri, in via precauzionale per oggi, ha sospeso le attività di allenamento e le gare”.

Stop anche in Umbria alle gare di atletica fino al 3 aprile: così ha deciso la Fidal nazionale. Per quanto riguarda il tennis, la Federazione umbra ha comunicato che tutti i tornei e i campionati a squadre dovranno tenersi a porte chiuse. La Federazione scherma ha sospeso ogni attività agonistica federale, disponendo che possano svolgersi sedute di allenamento per atleti agonisti, esclusivamente in assenza di pubblico.

Si fermerà fino al 15 marzo anche il volley di serie B e dei campionati giovanili di categoria, che interessano anche l'Intervolley Foligno.

Logo rgu.jpg

di Simone Lini

Aggiungi un commento