Il Cannara cede in casa al Rieti

Una rete di Marcheggiani al 19' del primo tempo regala alla formazione laziale i tre punti. Ora il riscatto passerà attraverso il derby col Trestina

Ezio Brevi (foto pressionecalcio.net)

Il Cannara va per la prima volta sotto in casa ed il Rieti conquista i tre punti, in una gara fisica e tesa dove gli episodi hanno giocato un ruolo da protagonisti.

Brevi conferma il 3-5-2 con la novità Lucentini dal 1' e Flavio Mattia perno del centrocampo a tre; dall'altra parte Boccolini sceglie il 4-3-3, con un decisivo Marcheggiani unico terminale offensivo.

Pronti, via e il Cannara parte in avanti, chiamando in causa la guardia di Narduzzo prima con un sinistro a giro di Bazzoffia, poi con un piattone rimpallato di Frustini, salvato sulla linea quando la beffa sembrava ormai evidente per gli azzurroamaranto. Al quarto d'ora il Rieti ha però la prima, vera palla gol del match,  ma Marcheggiani si fa ipnotizzare da Gianclaudio Lori uno contro uno e calcia addosso al portiere di casa.

Al numero 32 bastano soli 2' per rifarsi con gli interessi: Lori sbaglia l'uscita e rimane a metà strada, quindi è facile per l'attaccante ospite alzare il pallone e mettere tutti fuori causa con un tocco sotto, che vale l'1-0.

La reazione del Cannara arriva sugli sviluppi di un corner con un'incornata di Fondi,  ma Narduzzo vola e leva il  pallone dal sette; sul capovolgimento di fronte Marcheggiani vuole portarsi a quota due ma il suo destro da fuori - seppur potente - non è così preciso per battere Lori un'altra volta.

La ripresa regala poche emozioni, con la truppa di Boccolini che difende il vantaggio senza troppi problemi ed il Cannara che non si fa mai veramente pericoloso: gli ospiti rimangono anche in 10 al 41', quando Canestrelli rimedia la seconda ammonizione, ma per Bazzoffia e compagni c'è poco da fare: 0-1 il risultato finale, con il riscatto che passerà inevitabilmente per il derby di Trestina.

CANNARA-RIETI 0-1

CANNARA (3-5-2): Lori 5, Lucentini 6 (75' Porzi sv) Moracci 6.5, Bokoko 6, Corrado 6, De Sanctis 5 (58' Bei), Mattia 6, Fondi 6 (92' Belloni), Frustini 6 (45' Xepapadikis 6), Bazzoffia 6.5, Faraghini 5 (13' st Mangiaratti 5.5). A disp.: Cocchini, Doko, Chiacchierini, Cerboni, Belloni. All.: Brevi

RIETI (4-3-3): Narduzzo 7, Tiraferri 6, De Martino 6, Montesi 6.5, Canestrelli 5, Falilò 6.5, Pedone 6.5, Benhalima 6.5 (81′ Cerroni sv), Tirelli 6, Galvanio 6.5 (75′ Orlandi sv), Marcheggiani 7.5 (88′ M. Menghi sv). A disposizione: Luciani, Nobile, Lauri, Marzano, Meo, Principi. All. Alessandro Boccolini.

Arbitro: Fichera di Milano 6.5 (Cucinotta di Brescia - Morotti di Bergamo)

Reti: 19' pt Marcheggiani (R)

Note: Ammoniti De Martino, Tiraferri, Marcheggiani, Orlandi (R); Espulso Canestrelli per doppia ammonizione

Logo rgu.jpg

di Francesco Saverio Miliani

Aggiungi un commento