Ciclismo: Foligno e Montefalco pronte al terzo trofeo regionale juniores

La manifestazione si svolgerà domenica 12 giugno. Al momento sono circa 130 i giovani ciclisti che scenderanno in strada per percorrere i circa 115 chilometri

La presentazione del campionato regionale juniores 2016

Le due ruote, domenica 12 giugno, tornano protagoniste a Foligno e Montefalco. È in programma, per il terzo anno, il trofeo regionale di ciclismo juniores, organizzato dall'Unione Ciclistica Foligno grazie al contributo di Amoni Assicurazioni, Trieco Cocchioni e la società Fria, l'appoggio di Confcommercio e il patrocinio dei comuni di Foligno e Montefalco. Partenza ufficiosa da piazza della Repubblica per spostarsi poi al chilometro zero a Porta Romana alle 15 in punto e dare il via al percorso, di circa 115 chilometri, che si concluderà a Montefalco. “Al momento sono circa 130 gli iscritti – dichiara Giuseppe Donati, presidente Uc Foligno – provenienti da tutta l'Italia centrale: Umbria, Lazio, Abruzzo, Marche e Toscana. C'è ancora tempo per iscriversi, in maniera del tutto gratuita, fino alla mezzanotte di venerdì”. Un evento che mette in evidenza l'impegno del territorio nei confronti del ciclismo e rende orgogliosi gli organizzatori per l'elevato numero di giovani che alle agiatezze della vita moderna preferiscono le fatiche e i sacrifici che questo sport impone. “Il nostro obiettivo è quello di permettere ai giovani di fare attività sportiva – afferma Carlo Roscini, il presidente regionale dell'Unione Ciclistica – è la passione e l'entusiasmo che rende possibile questa manifestazione, quella dei nostri volontari e quella dei sostenitori, a loro va la nostra riconoscenza e gratitudine perché solo grazie a loro possiamo far si che la nostra attività cresca e si sviluppi”. Il campionato si svolgerà lungo le strade collinari del territorio, come l'anno scorso anche quest'anno è previsto il passaggio alla cantina Caprai, un'occasione per contribuire alla promozione del territorio e delle sue eccellenze oltre che per mettere in evidenza i valori e i benefici legati al ciclismo e allo sport in generale.  

Logo rgu.jpg

di Giusy Ribaudo

Aggiungi un commento