Città di Foligno, società riconsegnata al sindaco

Il presidente della società biancazzurra ha mollato dopo pochi mesi alla guida dei Falchetti

Nuccilli e i tifosi del foligno (foto Alessio Vissani)

Colpo di scena in casa Città di Foligno. Il numero uno Alessandro Nuccilli si è dimesso al termine di una settimana travagliata. La squadra ora dovrebbe passare al sindaco. La comunicazione è stata inviata a palazzo comunale e al sindaco Mismetti. La società al momento si è riservata di spiegare tutto in un comunicato stampa che dovrebbe diffondere nel pomeriggio di oggi, intorno alle 18. Nuccilli, provato a contattare telefonicamente, al momento non risponde alla nostra redazione. Al momento sembrerebbe che nemmeno gli stipendi sarebbero stati pagati.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Commenti

questo personaggio e un truffatore ricercato per tutta roma per truffe alle banche finanziarie imprenditori,aveva una ditta che si chiamava navabella e ora si chiama tecnoedil sono false servono solo per truffare i poveri sprovveduti a migliaia di denuncie in corso ma la polizia come fa a non fare nulla

Aggiungi un commento