Club Scherma Foligno, a Paolo Pizzo il premio "Carlo Carnevali"

Il premio in memoria del compianto commissario tecnico della nazionale verrà consegnato a uno degli spadisti più vincenti della storia recente. La cerimonia venerdì alle 18

Paolo Pizzo

Andrà a Paolo Pizzo, uno degli spadisti più vincenti della storia recente, l’edizione 2021 del Trofeo Carlo Carnevali. Il premio è strato istituito dal Club Scherma Foligno e dalla Federazione Italiana Scherma nel 2010 in memoria del compianto Commissario Tecnico delle nazionali di spada, nonché maestro di sala del club folignate, Carlo Carnevali, prematuramente scomparso il 31 dicembre 2008. 

Quest’anno il premio è stato assegnato a Paolo Pizzo, due volte Campione del Mondo, argento a squadre a Rio 2016 insieme al folignate Andrea Santarelli e tre volte Campione Italiano di spada. 

La premiazione avverrà venerdì 25 giugno alle 18 nella sede del Club Scherma Foligno di via Messina Prevista la presenza del Presidente della Federazione Italiana Scherma Paolo Azzi, del Presidente del Coni Umbria generale Domenico Ignozza, dell’assessore allo sport del Comune di Foligno Decio Barili e sarà la Signora Paola Carnevali a consegnare il trofeo nelle mani di Paolo Pizzo.

Carlo Carnevali, morto improvvisamente a 52 anni, aveva rilanciato la Nazionale di spada, portandola ai successi di Pechino 2008, dove Matteo Tagliariol aveva vinto la medaglia d'oro. 

Con questo evento si chiuderà la stagione del Club Scherma Foligno. In attesa di essere spettatori, tra circa un mese, delle prove individuali e a squadre dello spadista folignate Andrea Santarelli alle Olimpiadi di Tokyo. Santarelli aveva dedicato proprio a Carlo Carnevali l’argento a squadre di Rio 2016.

Logo rgu.jpg

di Simone Lini

Aggiungi un commento