D'Aiello nel finale, al Gubbio il derby col Città di Foligno

Eugubini in vantaggio al "Blasone" con Ferri Marini dal dischetto, poi il pari di Keqi. Ma nella ripresa i rossoblù si impongono

Montanari deluso dopo il 2-1 contro il Gubbio (foto Alessio Vissani)

Va al Gubbio il sentitissimo derby di serie D contro il Città di Foligno. Al "Blasone" buona cornice di pubblico rispetto alle medie stagionali, con i tifosi biancazzurri che salutano gli amici brindisini, giunti sino alla città della Quintana per onorare il gemellaggio. In campo però a vincere è il Gubbio. Nel primo tempo i ragazzi di Magi vanno in vantaggio grazie alla rete dagli undici metri di Ferri Marini, che realizza il rigore procurato da Balistreri dopo essere stato atterrato da Farroni. Il Foligno riesce a trovare il pari nella ripresa e più precisamente al 15' con il colpo di testa vincente di Keqi su cross di Cavitolo (uno dei migliori del match). Sempre nel secondo tempo, spazio dal primo minuto per il neo acquisto biancazzurro Job. Mentre un altro nuovo arrivato, Santucho, si fa espellere al 19' per somma di ammonizioni. Falchetti in dieci con il Gubbio che allora ci crede di più e fa bene, perché al 42' D'Aiello trova l'inzuccata giusta per battere Farroni e regalare i tre punti ai suoi.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento