Dal bisturi alle due ruote: Marco Tomassini campione di moto

Il chirurgo plastico di Foligno ha all'attivo ben sei campionati nazionali di motogiro d'Italia storici e alcune competizioni internazionali

Marco Tomassini con la sua moto

Marco Tomassini, conosciuto ed apprezzato chirurgo plastico folignate ha una grande passione per le moto storiche. Una parte del suo tempo libero, infatti, lo occupa con il suo hobby preferito, vale a dire fare centinaia di chilometri in sella a moto storiche partecipando a raduni e gare nazionali e internazionali. E spesso il medico folignate non solo partecipa alle gare (come diceva De Coubertin), ma impone la sua classe ed esperienza collezionando vittorie da tanti anni. Anche nell’edizione di quest’anno, Tomassini si è imposto nella rievocazione del Motogiro d’Italia, organizzato dal Moto Club Terni “Libero Liberati-Paolo Pileri” in collaborazione con la federazione motociclistica italiana con alcuni sponsor privati, il forte centauro del centro del mondo si è imposto nella classe “rievocazione” riservata alle moto di cilindrata fino a 175 cc costruite fino al 1958 che è arrivata a Misano. Il pilota del Moto Club Nocera Umbra, socio Afas Foligno, in sella alla sua Gilera 175 Supersport del 1957, si imposto nella più importante manifestazione internazionale, ripetendo la vittoria per la sesta volta dopo i successi del 2007,2008, 2009, 2011 e 2012. Nessun pilota era mai riuscito durante i 23 anni della manifestazione, ad affermarsi per sei volte di cui tre consecutivamente. Un successo di grande prestigio quello ottenuto dal medico folignate che porta alla ribalta sportiva il nome dell’Umbria e di Foligno. Alla cena di gala grandi applausi per i vincitori delle varie categorie, tra cui appunto il medico folignate e agli organizzatori della manifestazione del Centenario che ha riscosso grandi consensi e che ha visto al via 172 concorrenti su 180 iscritti di cui ben 131 hanno raggiunto il traguardo dopo aver percorso ben 1600 chilometri lungo la Penisola anche se sono stati messi a dura prova da un percorso difficile e da condizioni atmosferiche non favorevoli durante le prove di abilità e le prove tecniche. Alla fine il presidente del Moto Club Terni, Massimo Mansueti e i rappresentanti della Repubblica di San Marino hanno confermato che la presentazione dell’edizione 2015 si terrà in occasione del salone di Milano e che quasi sicuramente la sede principale del Motogiro d’Italia 2015 sarà la repubblica del Titano. La passione per le due ruote di Marco Tomassini lo ha portato a vincere anche il campionato europeo di Vespa Rally ed ha vinto la classica Milano-Taranto e la 1000 chilometri vespistica con il Moto Club Foligno. Con i colori del moto club folignate Tomassini si è imposto anche nella gara 20mila pieghe, mentre il secondo posto a squadre unitamente ai compagni di squadra Marino Lino e Andrea Angiolini al Giro della Toscana. 

Logo rgu.jpg

di Alfonso Tardocchi

Aggiungi un commento