Derby: tra Voluntas Spoleto e Foligno finisce 1-1

Spoletini in vantaggio con Candelori, poi ci pensa Fondi a pareggiare per i Falchetti. Foligno sfortunato: "rosso" per Monaco, ko Vegnaduzzo e Urbanelli

Fondi e Biscarini aiutano Urbanelli ad uscire dal campo a fine partita (foto Alessio Vissani)

Un punto che scontenta tutti. Finisce 1-1 il derby della Valle Umbra Sud tra i Falchetti di Stefano Petrini e la Voluntas Spoleto di Ezio Brevi. Al “Comunale” di Spoleto entrambe le formazioni hanno molto da recriminare. Se da una parte la Voluntas non è riuscita a mantenere il momentaneo vantaggio, dall'altra il Foligno può recriminare per le numerosissime palle gol create, per il possesso palla praticamente a senso unico, ma soprattutto per due nuove, pesanti defezioni. Proprio così, visto che anche a Spoleto i Falchetti perdono per infortunio un altro giocatore (Urbanelli uscito dopo quindici minuti dall'avvio del match) ed un altro per espulsione (Monaco nel finale). In mezzo i due gol. Il primo, quello della Voluntas, messo a segno (molto probabilmente in fuorigioco) da Candelori al 28' della ripresa. L'altro, quello del Foligno, arrivato cinque minuti più tardi grazie al tap-in vincente di Gabriele Fondi. Per il derby contro i biancazzurri Ezio Brevi recupera Di Giuseppe schierato dal primo minuto. I Falchetti, senza Adamo, Gentili, Coresi e Petterini, perdono anche Vegnaduzzo a pochi minuti dal fischio d'avvio. Ma la prima frazione di gioco è tutta di marca ospite. Dopo nemmeno un minuto Fiordiani spara alto da buona posizione all'interno dell'area avversaria. Urbanelli al 6' prova a saltare Lazzarini in uscita ma perde l'attimo buono per calciare, mentre sei minuti più tardi Fondi spreca l'ottima verticalizzazione di Menchinella. Il primo squillo della Voluntas Spoleto arriva al 28' con un bolide di Cavitolo che impegna Biscarini. L'azione prosegue ed il tiro da posizione favorevole di Di Giuseppe viene murato da Ciurnelli. Due minuti dopo la mezz'ora Luchini colpisce il sette con un bolide da fuori area. Nella ripresa ancora un'altra traversa per i biancazzurri. Questa volta a provare da fuori area è Montanari. Candelori risponde al 23' con un colpo di testa che finisce alto. E' lo stesso bomber biancorosso a segnare cinque minuti più tardi, insaccando di piatto un cross dalla destra. Il Foligno non si perde d'animo e trova il pareggio al 33' con Fondi che ribatte a rete un buon cross di Luchini. Prima della fine (38'). c'è spazio per l'ottimo intervento di Biscarini che chiude tutto sul tiro ravvicinato da pochi metri della Voluntas Spoleto e con il Foligno. A cinque minuti dalla fine arriva anche il “rosso” per Monaco con la gara che non ha più niente da dire. Foligno in crisi di risultati ma non di gioco. Domenica prossima arriva il Gavorrano: un'altra gara impegnativa. La Voluntas invece se la vedrà in trasferta contro il Poggibonsi.

VOLUNTAS SPOLETO-FOLIGNO 1-1

VOLUNTAS SPOLETO (4-4-2): Lazzarini, Nori, Cesari, Sasso, Cavitolo, Cirillo, Gramaccioni (10'st Di Salvatore), De Santis, Di Giuseppe (21'st Gjata), Noviello, Candelori (46'st Hoxha). A disp.: Bravini, Galli, Mardare, Settimi, Maulini, Mulas. All.: Brevi.

FOLIGNO (4-3-3): Biscarini, Calzola, Ciurnelli, Castellana, Ciampa, Menchinella, Montanari, Fiordiani, Urbanelli (15'st Luchini), Fondi, De Costanzo (26'st Monaco). A disp.: Palmieri, Chiani, Bravini, Vegnaduzzo, Mancinelli, Choukairi, Burini. All.: Petrini.

ARBITRO: Ilario Guida di Salerno (Camela-Grisei).

MARCATORI: 28'st Candelori (VS), 33'st Fondi (F).

NOTE: Giornata soleggiata, terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori: 400 circa di cui 150 provenienti da Foligno. Ammoniti: Lazzarini (VS), Cavitolo (VS), Ciurnelli (F), Montanari (F), Biscarini (F). Espulso al 40'st Monaco per proteste.  Angoli: 3-1 per la Voluntas Spoleto. Recupero: pt 2'; st 3'.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento