Falchetti, dopo il ko con il Gavorrano arriva l'anticipo con l'Arezzo

Sabato 26 febbraio al "Blasone" arrivano gli amaranto toscani. Il tecnico Francesco Monaco dovrà valutare le condizioni di Rossi e Ciganda, usciti per infortunio nell'ultima domenica

Francesco Monaco

Non c’è tempo per digerire l’amarezza della sconfitta subita in casa dal Follonica Gavorrano, che il Foligno deve concentrarsi sul prossimo impegno contro l’Arezzo. Come ha comunicato la società biancazzurra, la prossima gara casalinga contro gli amaranto toscani è anticipata a sabato 26 febbraio alle 15.
Il 3 a 1 incassato dal Follonica Gavorrano, che ha interrotto la striscia di tre risultati utili consecutivi, deve andare subito in archivio. Anche se in casa biancazzurra resta l’amarezza per un risultato forse troppo pesante rispetto alla prestazione offerta dai falchetti. Dopo il vantaggio di Arduini, i falchetti erano stati capaci di pareggiare con Amadio. Ma poi Lo Sicco ha trasformato un rigore concesso per un intervento di Chiavazzo e Fontana ha approfittato di una disattenzione difensiva ha fissato nel recupero il 3 a 1 finale. Non sono mancate neppure le polemiche, soprattutto per un presunto tocco di mano fuori area del portiere Ombra in avvio.
Con un giorno in meno di recupero, andranno valutate le condizioni di Rossi e Ciganda, usciti entrambi per infortunio.

Logo rgu.jpg

di Simone Lini

Aggiungi un commento