Il fine settimana delle folignati: c'è chi ride e chi mastica amaro

I Falchetti mercoledì avranno l'occasione per riscattare il brutto ko contro la capolista San Donato Tavarnelle. In Promozione vola la C4 del tecnico Giacomo Bicerna

Giacomo Bicerna

C’è chi ride e chi mastica amaro nel calcio folignate dopo l’ultimo fine settimana. A ridere è sicuramente la Polisportiva C4. Nello scontro diretto per il vertice del girone B della Promozione, la squadra di Giacomo Bicerna ha fatto suoi i tre punti contro la Terni Est. La C4 capolista si è imposta per 3 a 1 sulla seconda, portando a otto i punti di vantaggio. Davanti a quasi cinquecento spettatori, al vantaggio della Terni Est realizzati da Dianda, hanno risposto Kola con una doppietta e Rosi. A questo punto, l’Eccellenza è sempre più nel mirino della C4.
Eccellenza che è invece uno spauracchio per il Foligno. I falchetti nell’anticipo di sabato hanno subito una brutta sconfitta cinque a zero ad opera della capolista San Donato Tavarnelle. Errori difensivi ed il divario tecnico tra le due formazioni hanno interrotto la striscia positiva in trasferta degli uomini di Monaco. Il Foligno è scivolato di nuovo in zona playout e mercoledì si torna di nuovo in campo per affrontare al Blasone il Poggibonsi, secondo in classifica.

Logo rgu.jpg

di Simone Lini

Aggiungi un commento