Foligno Calcio a 5, parola al presidente

Tutto pronto per la nuova stagione dei Falchetti. In numero uno biancazzurro fa il punto della situazione

Simone Ortenzi

Intervista al presidente del Foligno Calcio a 5 Simone Ortenzi, che parla di passato, presente e futuro della società biancazzurra ai nastri di partenza per il prossimo campionato di serie B.

Presidente, sta per iniziare la stagione. Con tanti sacrifici il Foligno Calcio a 5 è pronto a ripartire.

"La parola è proprio quella giusta: sacrifici. Gli input razionali degli anni scorsi sono stati ulteriormente rafforzati anche a causa delle difficoltà che sono emerse in relazione a questioni di sponsorizzazione. Purtroppo, poi, abbiamo avuto a che fare anche con la poca correttezza e serietà da parte di un membro del nostro consiglio direttivo: queste due situazioni ci hanno creato notevoli problemi. Noi però siamo ripartiti ancora una volta al meglio".

Ha appena parlato di input razionali: si è fatto dunque il passo secondo la gamba cercando di arrivare a elementi di qualità; in più parecchi giocatori sono rimasti o hanno sposato la causa anche a condizioni magari meno favorevoli rispetto ad altre piazze.

"C’è stato un ridimensionamento sotto tutti gli aspetti, ma lo zoccolo duro della prima squadra ha deciso di rimanere e sono arrivati altri ottimi elementi: questo ci soddisfa. Per noi era fondamentale basare il nuovo progetto sulla serietà".

Il budget è stato diminuito, ma dal punto di vista qualitativo è giusto dire che la squadra ha qualcosa in più della scorsa stagione?

"Non c’è dubbio. Uno dei nostro punti di forza, nei miei dieci anni di presidenza, è stato sempre lo spogliatoio. Il lato tecnico è già curato in modo preciso e certosino: quello su cui vorrei porre l’accento è il lato umano. Si vince in campo se nello spogliatoio e fuori si è un gruppo affiatato. Alla base ci deve essere l’educazione e il rispetto".

Obiettivo play-off?

"Assolutamente sì. Il gruppo è valido sia tecnicamente che mentalmente. Il finale della scorsa stagione non mi ha soddisfatto pienamente. L’ obiettivo, quindi, è quello di migliorare la tranquilla salvezza ottenuta nell’ ultimo campionato: il progetto tecnico prevede il raggiungimento dei play-off". 

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento