Foligno calcio, fumata bianca per Cuccagna-Armillei. Fulginium, c'è il nuovo presidente

Decisivo l'incontro delle scorse ore con il presidente Guido Tofi. La società che si occupa specificatamente di settore giovanile sarà invece guidata da Sante Lini

Antonio Armillei (foto Vissani)

Il tanto atteso sì è arrivato. Il Foligno andrà avanti con Michele Cuccagna come direttore sportivo e Antonio Armillei come allenatore anche nella prossima serie D. Una scelta che ormai era nell’aria da almeno una settimana. Ma che è stata formalizzata nelle scorse ore, dopo un ulteriore incontro tra i due e la dirigenza biancazzurra, a cominciare dal presidente Guido Tofi. La loro sarà la quarta stagione consecutiva a Foligno. Annate ricche di soddisfazioni, coronate da due campionati vinti e una salvezza tranquilla alla prima esperienza in serie D. Completati i quadri dirigenziali e tecnici, il Foligno può dedicarsi senza esitazione alla costruzione della squadra.
Questo è tempo di novità anche per la Nuova Fulginium. Che ha eletto all’unanimità il nuovo presidente dopo le dimissioni di Angelo Piccotti per motivi personali. Si tratta di Sante Lini, figura storia del sodalizio di Corvia. “Sarà fondamentale rafforzare la sinergia con il Foligno Calcio, che deve essere lo sbocco naturale della nostra attività, e quella con la Juventus” ha sottolineato il neo presidente. A coadiuvare Sante Lini saranno i confermati vice Mirko Salari e Paolo Cotroneo.

Logo rgu.jpg

di Simone Lini

Aggiungi un commento