Foligno calcio, il video della presentazione di Vegnaduzzo

Prime parole da Falchetto per l'attaccante: "ci mangeremo gli avversari"

Il primo allenamento in biancazzurro di Vegnaduzzo

Primo allenamento con il Foligno per l'attaccante argentino Matias Vegnaduzzo. Chi lo conosce, dice che il colpo di testa sia il suo forte: “quello che so è che mi piace fare gol sia di testa che in qualsiasi altro modo – afferma l'attaccante biancazzurro – di testa, di sinistro, con la mano. Va bene tutto” scherza Vegnaduzzo. E a chi gli fa notare che un altro attaccante argentino ha segnato già con un braccio (leggasi Maradona e la “mano de Dios”) lui risponde così: “e no, quello è un'altra storia e un altro livello” ammette sorridendo. Lo sguardo di Matias Vegnaduzzo è rivolto al prossimo campionato, dove il Foligno potrebbe essere inserito con Siena ed Arezzo, due squadre sicuramente temibili: “noi dovremo pensare a loro? - si chiede – anche loro dovranno pensare a noi. Noi ci mangeremo chi avremo davanti, mentalmente daremo tutto per vincere tutte le partite. Dentro al campo saremo undici contro undici e chi chiunque ci troveremo avanti sarà uguale, sempre con il rispetto per l'avversario”

In fondo all'articolo il video dell'intervista a Matias Vegnaduzzo

You do not have access to view this Atom.

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento