Futsal, il Foligno C5 ripescato in C1

L'ufficialità è arrivata nella giornata di mercoledì. Soddisfazione da parte della società del patron Francesco Ponti: "Ci riprendiamo quello che ci spetta di diritto"

Il Futsal Foligno Calcio a 5 (foto Alessio Vissani)

Il Comitato regionale Umbria nella giornata di mercoledì, ha ufficializzato l’ammissione in Serie C1 in seguito alla domanda presentata dalla società presieduta da Francesco Ponti. Il Foligno Calcio a 5 disputerà quindi il massimo campionato regionale di calcio a 5 nella stagione 2017/2018. Una bella e gradita sorpresa per i Falchi di Marco Bevilacqua, che l’anno scorso avevano solo sfiorato il traguardo, venendo eliminati in semifinale play off dal San Mariano. La domanda di ripescaggio è stata accettata e il Foligno Calcio a 5, insieme a Eden Park e Ponte San Lorenzo, disputerà il massimo campionato regionale. Ovvia la soddisfazione del presidente biancazzurro-nero Francesco Ponti: “Vero che saliamo senza aver vinto il campionato, ma è anche vero che qualche stagione fa siamo ripartiti da zero pur non essendo retrocessi dalla Serie B. Diciamo che ci riprendiamo quello che ci spetta di diritto. Avevamo allestito una squadra molto competitiva per la Serie C2 e quindi in primo luogo puntiamo a mantenere la categoria. Poi sognare non è certo proibito e cercheremo di toglierci più soddisfazioni possibili. Cambieranno anche gli avversari da affrontare: immergiamoci in questa nuova realtà subito con entusiasmo. Vogliamo figurare al meglio”.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento