La Foligno Run si trasforma: un'intera città pronta a camminare con le scuole in prima fila

In collaborazione tra Atletica Winner e Decathlon, la tre chilometri e mezzo è in programma per il 27 maggio prossimo: “Una comunità sempre più in movimento”

La presentazione di "Foligno Run Days Decathlon"

Un'intera città pronta a camminare. Torna anche quest'anno la “Foligno Run”, che per l'occasione si trasforma nella “Foligno Run Days Decathlon”. Obiettivo dichiarato: muovere e smuovere i folignati, avvicinandoli sempre di più allo sport e al mondo della corsa a partire dai più giovani. Per farlo, l'Atletica Winner e il Decathlon nei prossimi giorni entreranno nelle scuole. Proprio agli istituti cittadini è puntata l'attenzione degli organizzatori, con una speciale coppa che andrà nelle mani della scuola che porterà il maggior numero di studenti. Tre chilometri e mezzo di camminata o di corsa con partenza e arrivo allo stadio “Blasone” e con un percorso che si snoderà tra i vari ponti cittadini. “Foligno Run Days rappresenta un primo approccio all'attività sportiva e atletica – afferma Gian Luca Mazzocchio, presidente dell'Atletica Winner –. Invitiamo tutta la città a toccare con mano ciò che fa la nostra società, così come ad entrare all'interno dello stadio: una struttura che avrà un ottimo futuro”. Per Francesco Pieri, rappresentante di Decathlon, “famiglie e scuole possono scoprire attraverso questo evento uno stile di vita sano. Per noi – sottolinea - è un piacere mettersi a disposizione delle associazioni e degli sportivi del territorio”. Attraverso la Foligno Run Days, “le persone – spiega Giovanni Maccabei dell'Atletica Winner – potranno apprezzare al meglio anche il centro storico cittadino. Importante è la sinergia con le insegnanti, che hanno coinvolto in passato e coinvolgeranno ancora i loro alunni”. Da lunedì nelle scuole verranno portate le schede di adesione e ad ogni studente che parteciperà con i propri parenti, arriverà anche un omaggio firmato Decathlon e Atletica Winner. “La differenza con tante altre competizioni di questo genere – afferma Fabio Pantalla, responsabile tecnico dell'Atletica Winner – è che gli ultimi metri prima dell'arrivo si percorreranno all'interno dello stadio, dove ci saranno tantissime persone a sostenere i podisti”. Apprezzamento per l'iniziativa arriva anche da parte dell'amministrazione comunale: “Anno dopo anno questa manifestazione ha avuto una crescita esponenziale – spiega Enrico Tortolini, consigliere comunale delegato allo sport -. Per quanto riguarda lo stadio, arriverà a breve un nuovo materasso per il salto in alto. Stiamo lavorando – ha concluso Tortolini – anche per la nuova pista d'atletica, per la quale abbiamo stanziato 200mila euro”. Appuntamento quindi domenica 27 maggio allo stadio "Blasone" con raduno alle 8.30 e partenza alle 9.15.

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento