Porto San Giorgio e Loreto Aprutino per la prima di Foligno C5 e Maran Nursia

Barigelli

Il countdown è finito. E' tutto pronto per l'avvio del nuovo campionato di serie B di futsal per Maran Nursia e Foligno Calcio a 5. Oggi pomeriggio è in programma la prima giornata di campionato. Falchetti impegnati alle 16 al PalaSavelli contro i padroni di casa del Porto San Giorgio. Ad analizzare il match è il direttore sportivo biancazzurro Roberto Gugolati: “nessuno parla del Porto San Giorgio, ma in realtà è una squadra pericolosissima. Non dimentichiamoci che lo scorso anno hanno fatto i play off per andare in A2 e sono usciti onorevolmente contro l’Imola – spiega Gugolati - giocano insieme da svariati anni e si conoscono a memoria; in più hanno un allenatore, Capretti, che è molto bravo. Dobbiamo stare molto attenti, sono molto pericolosi. Di sicuro per essere la prima di campionato non è tra le sfide più agevoli: bisogna essere molto accorti. I ragazzi sono consapevoli delle difficoltà dell’impegno e del campionato: dal punto di vista mentale stiamo bene. Sono tutti a disposizione, eccetto Rosi”. Primi impegno casalingo al Palarota di Spoleto per la Maran Nursia. Fischio d'inizio alle ore 15 contro il Loreto Aprutino. Per i ragazzi del nuovo allenatore Giuliano Da Silva è arrivato dunque il momento di dimostrare il loro valore: “Finalmente si gioca – afferma il portiere biancorosso Barigelli – e non vediamo l’ora: nella preparazione non è stato lasciato nulla al caso e non mi è sembrato di essere in serie B. Abbiamo lavorato per sei settimane in modo oculato e senza infortuni. Speriamo che il campo dia le risposte attese”. Negli abruzzesi ci sarà Marcio Grana, già ex Perugia e che, nella scorsa stagione, è stato ad un passo dal vestire la maglia del Foligno di mister Mosignori. E occhio anche a Dell’Oso con esperienze recenti in A2.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento