Si avvicina il derby col Tiferno: Armillei verso la conferma dell'undici visto con la Sangio

L'unico dubbio per il tecnico del Foligno è l'impiego di Fiki, che non ha brillato nella prima sfida del campionato. I tifosi si mobilitano per un'iniziativa in ricordo di Marco Santini

Antonio Armillei (foto Vissani)

Solo dopo la rifinitura del sabato mattina Antonio Armillei sceglierà il Foligno per affrontare il Tiferno. Si va però verso la conferma della squadra che ha superato la Sangiovannese nella prima di campionato. Soprattutto il tecnico biancazzurro potrà contare su Giulio Sanseverino. Il centrocampista era uscito dolorante dal campo a metà del secondo tempo. All’inizio si era temuto per una distorsione alla caviglia, ma poi gli esami hanno rivelato che si è trattato soltanto di una brutta botta dolorosa.
La prima di campionato ha dimostrato quanto Sanseverino si sia inserito bene negli schemi di gioco di Armillei. La maggior parte dei palloni giocati dai falchetti sono passati per i suoi piedi, senza dimenticare il lavoro del numero quattro in fase di interdizione. Un mix tanto più importante contro il Tiferno, che cercherà subito il riscatto dopo la falsa partenza all’esordio e l’arrivo in panchina di Federico Nofri. L’unico dubbio di Armillei potrebbe essere sulla trequarti, con Fiki che non ha brillato domenica scorsa contro la Sangiovannese.
Gli “Amici del falco” hanno intanto deciso, di concerto con la famiglia, di organizzare, per onorare la memoria di Marco Santini grande sportivo recentemente scomparso, un evento coinvolgendo tutta la Foligno calcistica. A tal fine è già arrivata l’adesione delle società di calcio del territorio. Quindi C4, Foligno Calcio, Virtus e Vis prenderanno parte a questo appuntamento che si terrà indicativamente allo stadio Santo Pietro nell’ultima settimana di agosto. L’incasso sarà devoluto in beneficenza.

Logo rgu.jpg

di Simone Lini

Aggiungi un commento