Tiro con l'arco, a Foligno nasce la compagnia "Sagittariis Ridentes"

La neonata associazione parteciperà ai tornei Fitast. Divertirsi e socializzare sono gli obiettivi del gruppo di arcieri

I Sagittariis Ridentes

Un gruppo di amici con la passione del tiro con l'arco. E' nata così a Foligno la compagnia “Sagittariis Ridentes”, che parteciperà ai tornei della Federazione italiana tiro con arco storico e tradizionale (Fitast). L'obiettivo è quello di prendere parte a rievocazioni storiche medievali. Il tutto con la giusta dose di buonumore. Quello del tiro con l'arco è uno sport praticamente senza limiti di età. Si può iniziare già intorno agli otto-nove anni fino ai cento per una disciplina che aiuta e stimola la concentrazione verso un obiettivo. Ma non finisce qui. “E' uno sport che aiuta anche a stare in compagnia e grazie alle gare nei vari campionati, c'è la possibilità di conoscere nuove persone e scambiare idee – affermano dalla neonata compagnia folignate – in più, con i campionati Fitast c'è la possibilità di conoscere degli scorci medioevali meravigliosi e vivere atmosfere d'altri tempi”. La compagnia “Sagittariis Ridentes” organizzerà delle giornate aperte al pubblico per promuovere il tiro con l’arco, insieme a progetti che coinvolgeranno altre onlus per disabili e bambini con problematiche. Il campo di allenamento è accessibile a tutti, ed è articolato con diversi tipi di tiro, tra cui il tiro dinamico e il tiro 3D (ovvero verso sagome) e il vero tiro istintivo, quello nato per la caccia. Per informazioni sulla compagnia e sugli allenamenti, è possibile contattare Andrea Angelucci (3206447309), Danilo Giovannini (3470006191) o a visionare la pagina Facebok dei “Sagittariis Ridentes”.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Commenti

Dove e quando?

Aggiungi un commento