Ufficiale, il Bastia in Eccellenza. La C4 ancora aspetta la Promozione

Nessuna sorpresa dal Consiglio federale, i biancorossi salutano la serie D. Tutto rinviato per quanto riguarda i campionati regionali, con i ragazzi del presidente Zoppi che aspettano

Petterini in azione contro il Bastia (foto Alessio Vissani)

Bastia in Eccellenza, mentre la C4 deve ancora attendere per la Promozione. Nessuna sorpresa dal Consiglio Federale della Figc, che per i campionati dilettantistici ha confermato le linee guida indicate da Cosimo Sibilia. Dunque nel girone del Foligno, che ha atteso queste decisioni da semplice spettatore, a salire in C è il Grosseto. A scendere in Eccellenza invece saranno il Bastia, Pomezia, Ponsacco e Tuttocuio. Non è escluso che ci siano ricorsi da parte delle 36 retrocesse d’ufficio.

A livello regionale, invece, ancora tutto rinviato a giovedì. Saranno i singoli comitati a decidere. Per l’Umbria si dovrebbe andare verso la promozione della prima di ogni categoria. Dunque la C4 potrà finalmente festeggiare la vittoria della Prima categoria. Probabilmente invece verrà stabilito il blocco di tutte le retrocessioni.

“Nessuna sorpresa dalle decisioni del Consiglio Federale - ha dichiarato il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia al termine dell’importante riunione del massimo organismo della Figc. “Ha prevalso la coerenza, la stessa che ha animato le scelte della Lega sin dall’inizio dell’emergenza - ha aggiunto il numero uno della Lega Dilettanti - era importante dare prova di compattezza, gettando così le basi per una ripartenza sicura e decisa. Tutte le nostre proposte sono state accolte perché lineari e trasparenti. Ora ci aspetta un ultimo passaggio in Consiglio Direttivo per completare il quadro con le attività dei Comitati Regionali. Poi sarà tempo di pensare finalmente alla nuova stagione”.

Logo rgu.jpg

di Simone Lini

Aggiungi un commento