Ultramaratona, il folignate Zucchini terzo sul Gran Sasso

Impresa del runner dell'Atletica Winner, che completa i cinquanta chilometri dietro solamente a due podisti, chiudendo la sua prova in tre ore e quarantasette minuti

Matteo Zucchini sul terzo gradino del podio del Gran Sasso

Non finisce di sorprendere Matteo Zucchini, il super podista dell'Atletica Winner che ultimamente sta ottenendo grandi soddisfazioni nelle ultramaratone. Gare che superano di gran lunga i già faticosi 42 chilometri di una normale maratona e che mettono ancor più a dura prova gli atleti. Dopo essersi messo in gioco nella famosa 100 chilometri del Passatore dello scorso maggio, guadagnando un 25esimo posto assoluto su oltre 3000 atleti, Matteo Zucchini domenica scorsa è stato tra i protagonisti della 50 chilometri del Gran Sasso. L'atleta folignate è infatti arrivato terzo assoluto, ottenendo uno splendido podio dietro al campione romagnolo Matteo Lucchese e al secondo classificato, Stefano Velatta. Matteo Zucchini ha chiuso la sua gara sul Gran Sasso con un tempo di 3 ore, 47 minuti e 9 secondi. La gara, organizzata nella splendida cornice che va dal Gran Sasso ai Monti della Laga, ha visto ai nastri di partenza più di 500 atleti. Due piazzamenti, quelli del Passatore e del Gran Sasso, che si vanno ad aggiungere ai 50 chilometri che Zucchini ha corso in Romagna ad aprile, dove si era piazzato 15esimo assoluto. A marzo c'era stata poi la Strasimeno con un quinto posto. A febbraio invece, nella più “semplice” maratona di San Valentino a Terni, Matteo Zucchini si è classificato settimo assoluto. Insomma, l'Atletica Winner e tutta Foligno non possono che essere orgogliosi del loro ultramaratoneta.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento