Una città che corre sempre più: che entusiasmo per Strafoligno e Foligno Run

Oltre duemila persone hanno indossato le scarpe da running per invadere le vie della città. Per le donne, prima al traguardo la folignate Biagetti: per lei è il terzo successo in questa gara

L'Atletica Winner pronta per la Strafoligno 2017

E' stata una vera e propria domenica di festa per Foligno e per l'intero movimento sportivo umbro. La Strafoligno Decathlon ha fatto di nuovo centro, confermandosi un appuntamento seguitissimo nel mondo dell'atletica. Circa duemila i partecipanti tra la gara competitiva e la Foligno Run, corsa di 3,5 chilometri non competitiva. Il sole e la prima, vera, domenica di grande caldo hanno fatto il resto con la complicità anche dell'ottima organizzazione dell'Atletica Winner Foligno. La città della Quintana sorride anche per quanto riguarda l'aspetto sportivo, perché a tagliare il traguardo per prima è stata la folignate Laura Biagetti, che trionfa a casa sua per il terzo anno consecuito vestendo i colori dell'Athletic Terni. Con lei, centra il terzo successo anche Alessandro Brancato per quanto riguarda gli uomini. Foligno può festeggiare anche per l'ottimo piazzamento di Alessio Sepe, classificatosi terzo con il tempo di 31 minuti e 19 secondi e riuscendo così a conquistare il lasciapassare per i Campionati italiani. Ma il vero successo della Strafoligno e della Foligno Run è stato nella partecipazione trasversale della città. Gli oltre 1100 iscritti alla non competitiva sono la dimostrazione che l'Atletica Winner ha fatto centro. L'obiettivo della società guidata da Gian Luca Mazzocchio è quello di far correre tutti e così è stato. “Sono davvero soddisfatto per come è andata l'intera giornata – afferma il presidente Mazzocchio – c'è grande felicità in particolar modo per i risultati ottenuti dalla Foligno Run, che ha visto partecipare tante famiglie ma soprattutto quasi tutte le scuole della città”.

Tutti i risultati

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento