Wheelchair, la Tennis training Foligno sugli scudi in in Belgio

Il giovane Francesco Felici è arrivato fino alla semifinale della Knokke Zoute Junior Roller Open 2022, dimostrando nuovamente l'ottima crescita. Tanti impegni in vista dell'estate

Francesco Felici con Valeria Piccioli

Un altro importante tassello nella giovanissima carriera di Francesco Felici, che nel wheelchair tennis sta bruciando le tappe. Il giovane classe 2005 che si allena presso la Tennis Training sotto la supervisione del tecnico nazionale Giampaolo Coppo e dei maestri Mauro Arcangeli e Valeria Piccioli, ha conquistato le semifinali al Knokke Zoute Junior Roller Open 2022, il prestigioso torneo belga di wheelchair.
Accompagnato dall’istruttrice Valeria Piccioli, Francesco, numero 22 del mondo nel ranking Junior, ha battuto ai quarti l’olandese numero 10 del mondo Ivar van Rijt 60 06 63 e poi in semifinale è stato vicino dal compiere l’impresa cedendo solo al terzo set 46 64 26 al numero 4 del mondo l’austriaco Maximilian Taucher.
“Il torneo in Belgio è andato molto bene – ha spiegato Francesco Felici - considerato che era la mia prima esperienza nel circuito Junior internazionale. Partendo dalle qualificazioni sono arrivato in semifinale”.
Per quanto riguarda i prossimi impegni è molto ricca l’agenda di Francesco che, per tutta l’estate, farà esperienza in tornei italiani ed internazionali.  A giugno riprenderà con due futures in Italia, a Padova e a Brescia, e poi dovrebbe andare in Olanda a disputare un altro torneo junior. Infine a luglio prenderà parte ad un futures e poi uno junior in Inghilterra.

Logo rgu.jpg

di Simone Lini

Aggiungi un commento