Se con delle figure del calibro di Umberto Tonti, che sta facendo crescere un'azienda del calibro dell'OMA, eccellenza italiana nel suo campo, riusciamo a far vincere un fantino, con tutto il rispetto per il fantino, significa che stiamo decisamente sulla strada sbagliata...ma decisamente...