Siamo alle solita discussione della "leggera" differenza tra cultura e coltura (senza nulla togliere alla coltura nobile arte )