Foligno si prepara alla Tirreno-Adriatico: scuole chiuse e modifiche alla viabilità

Venerdì 15 e sabato 16 marzo la Corsa dei due mari toccherà l'Umbria ed avrà nella città della Quintana il suo quartier generale per l'arrivo e la partenza dei ciclisti

La carovana della Tirreno-Adriatico 2018 (foto Vissani)

Il countdown segna meno tredici giorni, dopodiché la 54esima edizione della Tirreno-Adriatico prenderà ufficialmente il via. In partenza da Lido di Camaiore con una prova chilometro a squadre mercoledì 13 marzo, la Corsa dei due mari - come annunciato negli scorsi mesi - farà tappa anche in Umbria. E Foligno sarà ancora una volta protagonista. Per la città della Quintana, infatti, doppia tappa della Tirreno-Adriatico. Gli atleti arriveranno in città venerdì 15 marzo, al termine di un tracciato di 226 chilometri a partire da Pomarance, nella provincia pisana. Il giorno dopo, sabato 16 marzo, invece, i ciclisti torneranno ad inforcare le due ruote, sempre da Foligno, per raggiungere le Marche ed in particolare Fossombrone. Un tracciato di 223 chilometri che vedrà la Corsa dei due mari attraversare l’Appennino umbro-marchigiano, passando - tra l’altro - per i comuni di Nocera Umbra, Gualdo Tadino, Sigillo e Costacciaro. E a quindici giorni circa dall’appuntamento con la competizione ciclistica, a Foligno fervono i preparativi. Per l’occasione, nella giornata di venerdì è stata disposta l’uscita anticipata da scuola per gli studenti, fissata alle 12, e la chiusura totale degli istituti cittadini di ogni ordine e grado in quella di sabato, così da permettere in entrambi i casi il regolare svolgimento della manifestazione. MODIFICHE ALLA VIABILITA' – Nella due giorni del passaggio della Tirreno-Adriatico diverse anche le modifiche apportate alla viabilità, così come previsto da un'ordinanza firmata in questi giorni dal comandante della polizia locale, Marco Baffa. Il Quartiere di tappa della competizione sarà al “Palapaternesi”, con conseguente divieto di sosta durante la manifestazione. Lungo tutto il percorso che accompagnerà i ciclisti, verranno istituiti opportuni sbarramenti, con la conseguente sospensione delle concessioni per l'occupazione del suolo pubblico. Sospesi i mercati di piazza del Grano e in via Nazario Sauro, mentre la Valle Umbra Servizi dovrà provvedere alla completa rimozione dei cassonetti nelle vie toccate dalla corsa. Nell'ordinanza previsti anche ulteriori divieti di sosta e di transito in altre zone e vie.

Tutti i dettagli dell'ordinanza con le vie e le zone interessate dai divieti sono consultabili qui:

https://urbi-fe.umbriadigitale.it/urbi/progs/urp/fecore02.sto?DOCORE_tes...

Logo rgu.jpg

di Maria Tripepi

Aggiungi un commento