Spada, ennesimo atto vandalico: panche e tavoli giù dalle Conce

La segnalazione è arrivata nel tardo pomeriggio di venerdì, quando nel centro storico di Foligno i passanti si sono ritrovati di fronte ad una zona messa a soqquadro

Le panche gettate lungo le Conce (foto Umbria24)

Ennesimo atto vandalico nei confronti del mondo della Quintana. Non sembrano finire i furti e gli scherzi di cattivo gusto da parte di ignoti che se la prendono contro le taverne rionali. Dopo gli episodi degli scorsi mesi e degli scorsi anni (leggi qui), ad essere presa di mira è stata nuovamente la taverna del rione Spada. Nel tardo pomeriggio di venerdì infatti, alcuni passanti si sono ritrovati di fronte a panche e tavoli lanciati lungo le Conce. Gli arredi in legno sono stati ribaltati o addirittura gettati in acqua. "Nella sua anormalità, per noi è una cosa normale - ha affermato il priore dello Spada, Alessio Castellano -. Purtroppo siamo abituati a fatti di questo tipo: non abbiamo notato danni ad altre cose. Purtroppo le panche e i tavoli sono rimasti fuori in vista dell'imminente avvio dei Primi d'Italia e qualcuno se ne è approfittato per fare una bravata".

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento