Falchetti, Vicarelli debutta col Follonica Gavorrano: "Fuori gli artigli"

Domenica al "Blasone" esordio per il neo allenatore biancazzurro, che carica l'ambiente dopo una settimana intensa di lavoro. Intanto arriva un nuovo rinforzo, si tratta di Scarpini

Guido Vicarelli

La Pasqua ha portato tante novità in casa Foligno. A cominciare dall’avvicendamento in panchina tra Antonio Armillei e Guido Vicarelli. Il nuovo tecnico che è chiamato subito a un trittico di fuoco contro Follonica Gavorrano, Aquila Montevarchi mercoledì e Trestina domenica prossima. Si comincia al Blasone contro il Follonica Gavorrano, altra squadra che ha da poco cambiato tecnico.

“Il momento è quello di tirare fuori gli artigli e fare qualcosa di più a livello agonistico” ha le idee chiare Guido Vicarelli alla vigilia dell’esordio contro il Follonica Gavorrano. Partita che è la sua prima in serie D: “Sono ormai trenta anni che sono nel calcio, di cui sedici da allenatore. Quando inizia la partita, non sto a guardare la categoria, gli arbitri o i giocatori”. 

Una settimana che ha visto l’arrivo di diversi innesti. L’ultimo in ordine di tempo Gian Marco Scarpini, classe 2001, che può ricoprire il ruolo di trequartista o di esterno. Quest’anno, in avvio di stagione era al Trestina. Poi a gennaio scorso è passato al Giulianova. Nel settore giovanile, ha vestito la maglia del Foligno per poi passare al Perugia, Ternana ed Arezzo. Prima di lui erano già arrivati in biancazzurro Daniele Bartolini, Tommaso Finetti, Manuel Bokoko e Giovanni Padovani. Quest’ultimo potrebbe partire titolare con il Follonica Gavorrano, viste le assenze di Dondoni e Aldrovandi.

Nessuna rivoluzione, ma dei cambiamenti sì. “Sicuramente ci sarà un’impostazione diversa. – Ha annunciato Vicarelli – Non è facile rivoltare la mentalità di una squadra, ma se riuscissi a vedere anche solo alcune delle cose provate, sarei contento”. Foligno che dovrebbe ripartire dalla solita impostazione. Vicarelli chiede però più gioco in ampiezza e maggiore movimento agli attaccanti. Ecco che Mancini potrebbe agire da unica punta con alle spalle Marianeschi e Zerbo.

LA GIORNATA - Oggi nessuna gara rinviata per covid nel girone E. Negli anticipi di oggi, la capolista Trastevere è stata sconfitta in casa 3 a 2 dal San Donato Tavarnelle. Nell’altra sfida di vertice pari 3 a 3 tra Aquila Montevarchi e Sporting Trestina. Questo il quadro completo della venticinquesima giornata di serie D: Flaminia-Sangiovannese (Fabio Franzò di Siracusa), Foligno-Follonica Gavorrano (Raffaele Gallo di Castellammare di Stabia), Ostiamare-Grassina (Andrea Recupero di Lecce), Pianese-Badesse (Alessandro Silvestri di Roma 1), Siena-Cannara (Francesco D’Eusanio di Faenza), Sinalunghese-Montespaccato (Cosimo Delli Carpini di Isernia), Tiferno Lerchi-Scandicci (Graziella Pirriatore di Bologna). 

CLASSIFICA - Trastevere 52 Aquila Montevarchi 47 Trestina 40 Tiferno 39 Cannara 37 San Donato tavarnelle 34 Follonica Gavorrano 33 Pianese 33 Sangiovannese 32 Siena 30 Montespaccato 29 Badesse 28 Ostiamare 28 Foligno 28 Flaminia 26 Sinalunghese 21 Scandicci 20 Grassina 17.

Logo rgu.jpg

di Simone Lini

Aggiungi un commento