17 C
Foligno
domenica, Aprile 14, 2024
HomeAttualitàMontefalco, il turismo fa registrare un +6,01% nei primi mesi del 2014

Montefalco, il turismo fa registrare un +6,01% nei primi mesi del 2014

Pubblicato il 26 Giugno 2014 16:50

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

La nave di Festa di Scienza e Filosofia verso l’attracco: tocca a Fabbri e Battiston

Ventidue le conferenze in agenda per l’ultima giornata, quella di domenica, ma anche tanti laboratori ed eventi ad attendere il pubblico. A poche ore dalla chiusura superate le 10mila prenotazioni: si sta per chiudere un'edizione straordinaria dedicata al Mediterraneo

Non rispetta la semilibertà: trentacinquenne sconterà i tre anni di pena in carcere

L'uomo originario dell'Ecuador era residente a Spello, ma è stato trovato dai carabinieri ubriaco a Bastia Umbra. Per lui si sono aperte le porte del carcere di Spoleto

Elezioni, a Campello sul Clitunno il centrodestra sceglie Fabiana Grullini

L'attuale consigliere comunale del Gruppo misto aveva già rivestito il ruolo di assessore nel 2019 con l'attuale giunta guidata da Maurizio Calisti. Le prime parole: "Con me squadra che rappresenta sensibilità e professionalità"

Turismo in costante crescita per la città di Montefalco. Nei primi quattro mesi del 2014 la ringhiera dell’Umbria ha infatti registrato un aumento del 6,01% di presenze ed un più 3,40% di arrivi rispetto al 2013. “Un dato molto positivo – fanno sapere dal Comune – se confrontato con le percentuali totali di tutto il comprensorio, dove si  è registrato invece un calo generale dell’1,04% di presenze, mentre gli arrivi hanno fatto segnare un aumento del 5,43%”. Da gennaio ad aprile sono stati quasi 3000 gli arrivi e oltre 5000 le presenze di turisti italiani, mentre sono stati quasi 400 gli arrivi e un migliaio le presenze di stranieri. Nel solo mese di aprile l’aumento registrato è stato del 50,89% di arrivi e 33,15% di presenze. Ad incidere la mostra “Madonna col Bambino fra San Domenico e Santa Caterina d’Alessandria” di Beato Angelico e la lettera autografa di Benozzo Gozzoli, che ha registrato 7mila visitatori, il 40% in più rispetto al 2013. A giocare un ruolo chiave anche Terre del Sagrantino, manifestazione che ha registrato circa il 50% in più dei visitatori nel weekend rispetto alla passata edizione. “I dati – ha affermato l’assessore al turismo Daniela Settimi – ci confermano che la direzione intrapresa dall’intero sistema turistico locale e dall’amministrazione comunale è quella giusta: ovvero, promuovere la Città di Montefalco attraverso le sue maggiori peculiarità: l’arte, la cultura e l’enogastronomia in collaborazione con le associazioni, gli operatori del settore e gli imprenditori locali”. Risultati importanti dunque, da cui l’amministrazione comunale intende ripartire per sviluppare nuovi progetti di promozione e conoscenza della città e delle sue eccellenze. 

Articoli correlati