29.9 C
Foligno
mercoledì, Luglio 17, 2024
HomeAttualitàQuintana, per La Mora ipotesi Mattia Zannori

Quintana, per La Mora ipotesi Mattia Zannori

Pubblicato il 4 Aprile 2016 10:44 - Modificato il 5 Settembre 2023 20:55

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Ai domiciliari per spaccio di droga, evade: 21enne portato in carcere 

Inasprimento della misura cautelare per un giovane straniero che non ha rispettato il provvedimento a suo carico. Beccato in giro dagli agenti del Commissariato di Foligno, è stato deferito all’autorità giudiziaria: per il ragazzo si sono spalancate le porte di Maiano

Svincolo di Scopoli, Quadrilatero approva progetto definitivo. Melasecche ironico: “Storia da film”

La ricerca di ordigni bellici e di reperti archeologici si è conclusa positivamente, dando esito negativo. Prima del progetto esecutivo mancano ancora dei passaggi burocratici e, nel frattempo, l'assessore regionale punzecchia il centrosinistra

Montefalco perde un medico di base. Il Comune scrive all’Usl 2: “Disagi per i cittadini”

In una nota diffusa sui social, l'amministrazione interviene sulla fine della convenzione con il dottor Massimo Pucci. I dottori presenti nel borgo non riuscirebbero a coprire i pazienti rimasti “scoperti”

Alessandro Candelori o Mattia Zannori? E’ questo il dubbio all’interno de La Mora a pochi mesi dalla Giostra della Sfida. Con molta probabilità sarà uno di loro due il cavaliere che indosserà i colori della contrada del Gelso nella Quintana di giugno. La Mora ed il Cassero attualmente sono i due rioni folignati che devono scegliere il proprio cavaliere e, visto che i tempi stringono, la decisione dovrà arrivare a breve. La prima scelta de La Mora sembra essere proprio Alessandro Candelori. Il giovane cavaliere ha dimostrato tutto il suo valore nella Quintana degli esordienti del 2013, vicendo per i colori del Croce Bianca. Su Candelori però ci sarebbero problemi logistici. La lontananza da Foligno non gli permetterebbe di stare a stretto contatto con la realtà quintanara del “centro del mondo”. E’ per questo che La Mora sta cercando di valutare un’altra opzione che al momento sembrerebbe maggiormente percorribile. Si tratta di un altro giovanissimo, ovvero il ternano Mattia Zannori. Già protagonista in varie giostre equestri come quella di Narni, Zannori ha assaporato anche la sfida con dio Marte, correndo per il Contrastanga in una delle prove in vista della Quintana dello scorso giugno. Insomma, due alternative giovani per La Mora che saranno valutate nei prossimi giorni. “Vogliamo essere più competitivi possibili – afferma Alessio Albani, priore del rione di via Colomba Antonietti – è per questo che dovremo trovare la soluzione che ci soddisfi maggiormente sotto tutti i punti di vista”. Per quanto riguarda il Cassero invece, gli scorsi mesi aveva preso piede la possibilità di vedere come portacolori Gian Luca Chicchini. Per lui sarebbe un ritorno, anche se il Cassero vedrebbe di buon occhio anche una “svolta verde”, affidando la propria lancia ad un cavaliere debuttante sull’otto folignate.

Articoli correlati