26.8 C
Foligno
sabato, Luglio 20, 2024
HomeCronacaRecord di nascite all'ospedale di Foligno: lunedì sono venuti alla luce 15...

Record di nascite all’ospedale di Foligno: lunedì sono venuti alla luce 15 bambini

Pubblicato il 29 Novembre 2017 11:32

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

“Rhapsody in blue”: Marco Scolastra e la Filarmonica di Belfiore aprono “eVenti d’estate”

Il concerto inaugurale è in programa sabato 20 luglio alle 21 nella splendida cornice di Villa Fabri di Trevi. In programma la musica di Gershwin, Bernstein, Marquéz e una dedica speciale ai cento anni del capolavoro suonato per la prima volta a New York

Poreta brucia ancora: persi 120 ettari di bosco. Ci sono due denunce

L’ipotesi è che a provocare l’incendio sia stata una mietitrebbia impiegata nella lavorazione di un campo di farro: le indagini affidate ai carabinieri forestali. Oltre alle squadre di terra, in volo tre canadair e un elicottero

Vaccino anti papilloma, l’Umbria amplia il servizio gratuito

A essere interessate dal provvedimento le donne di 29 e 30 anni. Dalla Regione 400mila euro in più per prevenire incidenza dei tumori e altre patologie HPV correlate

Record di nascite all’ospedale di Foligno. Lunedì scorso sono venuti alla luce 15 bambini. Il reparto di Ostetricia, diretto dal dottor Pierluca Narducci, ha lavorato a pieno ritmo per far fronte a questo boom di nascite. Un record assoluto ed anche una grande gioia da parte dei medici, delle ostetriche e delle infermiere che hanno riempito tutte le culle a disposizione del reparto. Ma quello che conta è che tutto è andato bene grazie alla grande professionalità dell’equipe del dottor Pierluca Narducci. Dei 15 neonati, sette femmine e 8 maschi, ben 7 sono nati di notte. Nel reparto di Ostetricia dell’ospedale di Foligno vengono alla luce ogni anno più di 1300 bambini per una media di 3 nascite al giorno. L’evento eccezionale di lunedì scorso non fa altro che confermare come il reparto di Ostetricia sia una delle eccellenze del “San Giovanni Battista” di Foligno. “L’attività del reparto di Ostetricia è fatta di questi eventi – ha dichiarato il dottor Pierluca Narducci, primario del reparto di Ostetricia e Ginecologia del nosocomio folignate – e l’organizzazione del nostro punto nascita ci permette di far fronte e di gestire al meglio questi eventi. Siamo soddisfatti anche del lavoro dei neonatologi – ha aggiunto – che hanno assistito al meglio anche i neonati a basso peso. Secondo i dati Istat – ha concluso – l’Italia ha il tasso di natalità più basso d’Europa e di conseguenza anche il punto nascita di Foligno farà registrare un decremento di circa 50 parti, mantenendo però un elevato livello di qualità come dimostra il lavoro di tutto il personale in occasione della giornata record di lunedì”.

Articoli correlati